Se il tuo cane è grasso, significa che è in sovrappeso oppure obeso.

Per cominciare, niente panico: sappi che l’obesità, ossia l’accumulo di quantità eccessive di tessuto adiposo nel corpo, è il disturbo nutrizionale più comune negli animali da compagnia. 

Colpisce fino al 40% dei cani di casa. 

Ma, soprattutto, sappi che, con i giusti accorgimenti, si può porre rimedio.

L’obesità solitamente dipende da un eccessivo apporto alimentare o da un inadeguato utilizzo di energia. In altre parole: se il tuo cane è grasso, questo può dipendere dal fatto che il contenuto energetico della sua dieta è troppo elevato, oppure che non fa abbastanza attività fisica. In termini quantitativi, un cane si definisce obeso se è più del 15% sopra il suo peso corporeo ottimale, il quale, a sua volta, dipende da vari fattori, tra cui la razza, la taglia e l’età.

È vero che i Labrador retriever hanno la tendenza ad aumentare di peso?

Sì, la razza Labrador retriever è associata ad un aumento del rischio di obesità. Ma la razza non è l’unico fattore. Altri fattori di rischio noti sono il sesso femminile e la sterilizzazione.

aiuto il mio cane è grasso

Le conseguenze dell’obesità per la salute del cane

È molto importante che il tuo cane resti in forma, perché l’obesità può avere effetti dannosi sulla sua salute. In un cane grasso aumenta la probabilità di sviluppare di malattie ortopediche, cardiorespiratorie o dermatologiche, diabete, disturbi riproduttivi e tumori, e quindi di avere una vita meno longeva degli altri. 

Cosa puoi fare se hai un cane in sovrappeso o obeso?

1) rivolgiti a un medico veterinario nutrizionista che visiterà il tuo cane, ne valuterà il body condition score (BCS), un indicatore affidabile dell’obesità basato sulla misurazione della quantità di grasso corporeo, e poi ti indicherà come regolare correttamente la sua dieta

2) evita di elargire al tuo cane snack fuori pasto e somministragli sempre la razione giornaliera suddividendola in due o più pasti al giorno, anziché uno solo

3) fai in modo che compia più attività fisica, ad esempio aumentando la durata o la frequenza delle vostre passeggiate, aumentando le sessioni di gioco, e, se non ha problemi con i suoi simili, facendogli trascorrere più tempo in area cani. E poi ci sono tanti sport per cani che potete fare insieme, per mantenervi entrambi in forma e felici. Per saperne di più clicca qui.

3) fagli indossare sul collare, o sulla pettorina, l’activity tracker targato Kippy che, grazie a un sofisticatissimo algoritmo, è in grado di monitorare l’attività motoria del tuo cane e inviarti messaggi e tips personalizzati per il suo benessere.

1 aiuto il mio cane è grasso

Con Kippy puoi visualizzare il riepilogo di tutte le attività motorie svolte dal tuo cane, come il gioco, la camminata e la corsa, del numero di passi che ha compiuto e del suo consumo di calorie. Kippy ti permette di monitorare l’andamento dell’attività fisica del tuo cane rispetto ad altri cani simili a lui per peso, età e razza e di controllare i suoi progressi settimanali e mensili, così da poter facilmente regolare i suoi livelli di attività fisica per mantenerlo sempre sano, felice e in forma!

Federica Pirrone, Mariangela Albertini, Patrizia Piotti ricercatori dell’UNIMI Veterinaria